ABOUT ME

Gianluca Stefanelli Zazzu azonzoconzazzu.com azonzoconzazzu a zonzo con zazzu Pontedera Pisa Italia viaggi viaggio orgnizzare viaggi tempo soldi risparmiare vlog guide come fare per youtube instagram

Ciao, mi chiamo Gianluca Stefanelli. Sono un appassionato di viaggi all’avventura.

Tutte le informazioni che trovi qui sono frutto di mie esperienze e ricerche. Pian piano spero di caricare sempre più materiale sul mio spazio web. Il sito e tutto ciò che ruota intorno ai social network sono uno svago per me perché lavoro a tempo pieno come informatico. Spero che tu possa trovare tutte le informazioni che stai cercando e spero di farti risparmiare tempo alla ricerca di informazioni sul web.

CHI SONO?

Se sei su questa pagina sicuramente sei curioso di sapere qualcosa di più su di me. Chi è Gianluca Stefanelli? O meglio chi è Zazzu? Zazzu è il mio soprannome che miei compagni di scuola mi avevano dato attorno ai 14 anni. Il nome Gianluca era troppo lungo da pronunciare e col tempo si è evoluto in Gianlu, Zianlu per finire in Zazzu.
Nella creazione dei miei social dovevo in qualche modo trovare un nome carino o comunque qualcosa che suonasse bene. Ecco l’idea di mettere il mio soprannome creando “a Zonzo con Zazzu”. Tutte queste lettere “Z” mi suonavano bene.
Ho iniziato a dedicarmi maggiormente alla fotografia da Aprile 2019, mese in cui ho comprato la mia prima Reflex. Da quel giorno ho iniziato ad usarla nel mio poco tempo libero dopo il lavoro da tecnico informatico. Sì perché dedico il mio tempo libero a questo sito web ed a tutti i miei canali social. Una passione ed un hobbie soltanto.

GIANLUCA STEFANELLI chi è Zazzu?

Gianluca Stefanelli Zazzu azonzoconzazzu.com azonzoconzazzu a zonzo con zazzu Pontedera Pisa Italia viaggi viaggio orgnizzare viaggi tempo soldi risparmiare vlog guide come fare per youtube instagram

EGITTO

Il primo vero viaggio è stato nel 2000 in Egitto. Quattro ore di volo da Bologna fino ad Hurghada. Il mio primo volo aereo. Non ho un bel ricordo di quel volo, ero terrorizzato. Mia madre mi racconta ancora oggi che la mia faccia era bianca come il latte e che ho ripreso il colore naturale solo una volta sceso dall’aereo. Inutile stare qui a spiegarvi che a 14 anni un viaggio così ricco di avventura, il deserto, il Grande tempio di Amon di Tebe a Luxor, le tombe nella valle dei Re ed in sella al cammello nel deserto. Tutto questo ha cambiato totalmente la mia sensibilità verso il mondo e tutto ciò che ci circonda.

EUROPA

Dopo l’Egitto, la Corsica per molte estati, la Francia, qualche città Spagnola per non parlare di tutte le città Italiane che ho girato con mio padre per lavoro. La sua casa editrice di libri sulla Toscana, i molti raduni di Vespe in giro per l’Italia o dei Vespa World Days in Germania, in Svizzera ed in Austria. La mia infanzia non poteva non essere influenzata dalla Vespa abitando a soli 500 metri dallo stabilimeto Piaggio di Pontedera, dove è nata la Vespa. Mio nonno oltretutto ha lavorato una vita intera in Piaggio.
Ho avuto la fortuna di avere dei grandi professori a scuola che organizzavano sempre viaggi interessanti: in Italia, Berlino, Amsterdam e Bruxelles. Per non parlare delle scampagnate in giro per la mia Toscana con gli amici nei weekend.

CRESCITA

Ho iniziato a viaggiare di nuovo con più frequenza dall’estate del 2017: Barcellona, Madrid, Valencia, in giro per l’Italia, Puglia e Roma. Sentivo però che non ero soddisfatto del mio modo di viaggiare e che mi mancava qualcosa. A Dicembre 2017 mi entrò in testa un viaggio: Transiberiana tratta Trans-Mongolica. Zaino in spalla, treno, lingue diverse, Russia, Mongolia, Cina e tanta avventura. Sarei stato in grado di fare questo viaggio? A maggio 2018 una cattiva notizia: i giorni di ferie in azienda non erano compatibili con il viaggio che avrei voluto fare. Per cui tutto rimandato all’anno successivo.

Gianluca Stefanelli Zazzu azonzoconzazzu.com azonzoconzazzu a zonzo con zazzu Pontedera Pisa Italia viaggi viaggio orgnizzare viaggi tempo soldi risparmiare vlog guide come fare per youtube instagram

THAILANDIA

A novembre 2018 però parto zaino in spalla da Milano Malpensa verso la Thailandia: Phuket e Bangkok. Il viaggio in aereo più lungo fatto fin ora. In 10 ore di volo raggiungo la mia amica Elisa che mi aspettava a Bangkok (lei veniva dal Myanmar). Una settimana a Bangkok e Phuket per tre giorni. Fu proprio in un momento di riflessione su una delle bellissime spiagge incontaminate delle Phi Phi island che capii quel tipo di viaggio era quello che volevo e che il contatto con la natura mi faceva sentire vivo. Zazzu stava prendendo forma.

GIANLUCA STEFANELLI chi è Zazzu?

PORTOGALLO

A Gennaio 2019 è ora di pensare di nuovo alla Transiberiana. Sarei stato ponto a viaggiare da solo in Russia, Mongolia e Cina? Non sono mai stato in viaggio da solo, dovrei mettermi alla prova in qualche modo…

Gianluca Stefanelli Zazzu azonzoconzazzu.com azonzoconzazzu a zonzo con zazzu Pontedera Pisa Italia viaggi viaggio orgnizzare viaggi tempo soldi risparmiare vlog guide come fare per youtube instagram

Aprile 2019. Prenoto un volo, così senza pensarci. Con quattro giorni di permesso da lavoro, a cavallo del 25 aprile e 1 maggio posso star in viaggio 10 giorni. Parto da Venezia con solo uno zaino da 40 litri in direzione Faro (Portogallo del sud). Prima volta da solo in viaggio. Un giorno in città nei pressi dell’Algrave e poi treno fino a Lisbona. Sintra, Cabo da Roca e Cascais. Dopo ancora treno in direzione Fatima poi Tomar, nel cuore della storia dei Templari. Di nuovo treno in direzione nord, stavolta a Porto. Tre giorni in città poi di nuovo a sud verso la riserva naturale delle Berlengas facendo sosta a Peniche. Di nuovo Lisbona e poi treno di nuovo a Faro per il volo di ritorno. Mi sentivo pronto per la Transiberiana…

A fine Maggio 2019, più consapevole e più deciso che mai di farmi il viaggio in Transiberiana, prenoto ed organizzo tutto: Voli, treni, visti sul passaporto, zaino ed attrezzatura. Il resto della storia è sui miei filmati di youtube. Trovi tutte le descirizoni dei mei viaggi su questo sito e se vuoi anche tu fare od organizzare qualcosa di simile devo solo leggere i miei articoli, fare la borsa e partire!

OGGI

Oggi, Gianluca Stefanelli, anzi Zazzu, mentre scrivo questa pagina sono isolato in casa causa Coronavirus ed ho deciso di aprire questo sito nella speranza che possa aiutarti ad organizzare il tuo prossimo viaggio. Prendi spunti o idee da ciò che leggerai qui. Non ti chiedo nulla di materiale in cambio per queste informazioni. L’unica cosa che ti chiedo è di dedicarmi un pensiero mentre sarai nel pieno del tuo viaggio, nel momento in cui ti emozionerai di fronte ad un panorama, una persona od un monumento. Esatto, quella sensazione lì che ogni volta in ogni viaggio, ci fa sentire vivi. Buon viaggio!

Gianluca Stefanelli

GIANLUCA STEFANELLI chi è Zazzu?

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: